EMERGENZA MEDICA SANITARIA

È un servizio gratuito che viene svolto 24 ore al giorno, 365 giorni all’anno.

All’interno della Croce Bianca Lumezzane ci sono circa 270 volontari Certificati a livello Regionale come Soccorritori-Esecutori autorizzati dal 112 all’uso del defibrillatore (macchinario semi-automatico utilizzabile nei casi di arresto cardio-circolatorio).

Cos’è il 112

È un servizio pubblico di pronto intervento sanitario coordinato da un medico, attivo 24 ore su 24. La Sala Operativa 112 è in grado di fornire una risposta appropriata in caso di urgenza ed emergenza medica sanitaria attraverso l’invio dei mezzi di soccorso più adeguati predisponendo, se necessario, l’eventuale ricovero in ospedale.

Quando chiamare il 112

In caso di: grave malore, incidente stradale, infortunio domestico, infortunio sportivo, infortunio sul lavoro e in ogni situazione certa o presunta di pericolo di vita.

Il servizio di 112 è raggiungibile da qualunque telefono componendo gratuitamente il numero 112.

Una volta in linea, attendere la risposta della Centrale Operativa 112, comunicare con calma:

DOVE è successo (comune, via, numero civico);
COSA è successo (incidente, malore, ecc.);
il NUMERO delle persone coinvolte

ed eventuali altri fattori di pericolo (incendi, crolli ecc.).

Quando NON chiamare il pronto intervento sanitario 112

Quando sia richiesta un’ambulanza per intervento non urgente, come ricoveri programmati, trasferimenti tra ospedali, dimissioni ospedaliere, per richiesta di visita medica, per visite specialistiche o per conoscere orari di ambulatori ecc.